BRAVÒFF 2018

STAGIONE 6

Direzione artistica Mariapia Autorino



venerdì 5 ottobre

MEDEA

 

La donna di cuore devota al letto nuziale ed alle sue antiche leggi sposa l’uomo di ragione ed azione che appartiene allo stato ed alla società. La storia della sua rivolta contro un mondo in cui rispetto, fedeltà, fiducia, responsabilità, amore sono scomparsi. 
Medea compie il sacrificio più alto. La vendetta più atroce. Per pugnalare questo mondo bisogna colpirlo... al cuore. Una storia che, in un mondo di genitori che fanno di tutto per crescere al meglio i figli, si fa tragedia in nome dell’amore. Una tragedia d’amore e libertà. Una tragedia dove a pagare sono i figli, tutti i figli ed in cui tutto è umano… terribilmente umano.

 

Con Annika Strøhm, Saba Salvemini

Regia di Annika Strøhm, Saba Salvemini

Produzione Areté Ensemble – Giovinazzo (BA)



venerdì 19 ottobre

CANTI PER LA VITA QUOTIDIANA

 

Due voci, due attori poeti rispondono a una domanda: “A cosa serve la poesia?”. Cercano una poesia che serva la vita di ogni giorno, per sanare le ferite e aprire lo sguardo. “A cosa serve la poesia?”, uno spettacolo e una domanda popolare, allegra, profonda, lieve, sulla necessità dell'umano. La poesia che incontra il teatro dando vita a una parola che stringe tutti: poeti, attori, pubblico, teatri e luoghi che ospitano questo spettacolo.


Con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro

Regia di Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro

Produzione Principio Attivo Teatro – Lecce (LE)



venerdì 9 novembre

REVOLUTION

 

All’inizio degli anni ’60, i Beatles suonavano al Cavern Club di Liverpool e Yuri Gagarin diventava il primo uomo in orbita attorno alla Terra. La protagonista di Revolution sogna di volare nello spazio e di incontrare i Fab Four, ma ha un piccolo problema: vive a Brindisi, vale a dire che è lontana 326 km dall’orbita di Gagarin e circa 3.000 da Liverpool. Per di più a Brindisi, cittadina immobile nel ripetersi dei suoi riti quotidiani, sembra che gli anni ’60 non vogliano proprio arrivare. E invece arrivano.


Con Sara Bevilacqua

Voce Daniele Guarini

Pianoforte e arrangiamenti Daniele Bove

Drammaturgia Emiliano Poddi

Disegno luci Paolo Mongelli

Video Piero Gioia

Regia di Sara Bevilacqua

 

Produzione Meridiani Perduti – Brindisi (BR)





venerdì 23 novembre

L'ONOREVOLE

 

L’Onorevole è un politico di esperienza, ha grande rispetto delle istituzioni e delle regole ed è animato da profonda etica professionale. E’ al culmine della sua carriera e sa di avere un ruolo da protagonista nell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Sua moglie lo osserva da lontano, in quella provincia da dove entrambi provengono. Tra loro c’è un tacito accordo: nessuna interferenza da parte di lei nella vita politica di lui. Ma a poche ore da quello che potrebbe essere un cambiamento storico nella vita di un’intera nazione, lei gli stravolge la vita e gli ideali e lui si trova inaspettatamente a chiedersi quale sia il bene del Paese e se esiste il bene assoluto, o se questo non coincida semplicemente con la volontà dei più.

 

Con Michele Cipriani, Arianna Gambaccini

Regia di Michele Cipriani, Arianna Gambaccini

 

Produzione Kilkoa Teatro – Giovinazzo (BA)



venerdì 21 dicembre

PIRATI

 

Due Pirati, due naufraghi su una imbarcazione di fortuna, in bonaccia, solo mare, un violino, una fisarmonica, una botte di rum e i propri fantasmi da annegare nel alcool. Due condannati alla forca che raccontano di Pirati e uomini liberi, capaci di decidere insieme della loro sorte comune e di chi li guiderà nella tempesta. “Diffidate di chi beve solo acqua, ha un segreto da nascondere” dice salmodiante il Capitano, che in uno sproloquio piratesco, accompagnato dalla musica del musicista di bordo Bacun, farfuglia di giustizia e democrazia, di navi prese, di vita, di morte, di mare, di naufragi, di oro e di Rum.

 

Con Giuseppe Ciciriello, Piero Santoro

Regia di Giuseppe Ciciriello

 

Produzione Produzioni Impertinenti - Ceglie Messapica (BR)



Gli spettacoli hanno luogo presso il Teatro Bravò, sito in via Stoppelli 18 a Bari.

Ingresso del pubblico in sala dalle ore 20.30.

Inizio degli spettacoli alle ore 21.00

Download
Programma stagione 2018
Clicca qui per scaricare il file PDF
libretto bravoff 2018 v2.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.2 MB